Hai avuto un’incidenza?

Come funzionano le tasse minerarie?

Punti importanti: 

  • In criptovalute come Bitcoin, Ethereum, e tante altre, i minatori sono i responsabili di convalidare le transazioni e generare nuovi blocchi per la BlockChain. A causa del modo in cui funzionano le criptovalute, TUTTE le transazioni devono passare obbligatoriamente attraverso di loro.
  • I minatori fanno pagare una commisione o tassa mineraria (esterna a Bit2Me)Questa commissione è parte del profitto dei minatori, profitto con il quale pagano i costi alti dell'elettricità per garantire l'efficenza e la sicurezza della rete Bitcoin (o di un'altra criptovaluta).

Come si calcola la commissione o tassa mineraria?

  • Calcolare o determinare qual'è il valore della commissione o tassa mineraria dipende da vari fattori. Uno dei più determinanti è la dimensione della transazione del blocco. Inoltre influsice anche che attività della rete sussiste nel momento della transazione. Così come, l'urgenza o la rapidità con la quale vuoi che si confermi la tua operazione.
  • In Bit2Me, effettuiamo una previsione della commissione che avrà ogni transazione affinchè arrivi a destinazione nelle migliori condizioni e il prima possibile.  Come abbiamo spiegato anteriormente, la rete non ha una tassa/fee mineraria fissa. Quetso significa che può variare ogni secondo. Ecco perchè dobbiamo assicurarci che la sua transazione si esegua constantemente nella BlockChain.

In modo da non dover calcolare ogni secondo la tassa mineraria manualmente, in Bit2Me ti agevoliamo l'operazione facendo una stima ottimale della transazione.

Raccomandazioni di Bit2Me per non pagare una tassa mineraria molto alta: 

Esistono differenti scenari,  per quello di seguito descriveremo diversi scenari e le nostre raccomandazioni. 


Devi prendere in ulteriore considerazione queste raccomandazioni soprattutto quando la rete Blockchain della criptovaluta utilizzata è sovraccaricata. Si verifica spesso in Bitcoin, essendo la criptovaluta più famosa e diffusa. 


  • SCENARIO 1: Vuoi inviare un pagamento di Bitcoin ad un amico
    Un'alternativa perfetta è che il tuo amico si crei un account in Bit2Me, questo ti permetterà di inviargli pagamenti istantanei, gratuiti, (senza pagare le commissioni dei minatori) ed a partir da 1 solo satoshi. Per farlo devi inviare il pagamento all'indirizzo  Bitcoin del portafoglio di Bit2Me del tuo amico.
  • SCENARIO 2: Vuoi inviare un pagamento di Bitcoin ad un'altra piattaforma/exchange 
    Approfittando del potenziale di Bit2Me Wallet, con la funzionalità che offriamo di Exchange a colpi di click, se la rete di Bitcoin è sovraccaricata, invece di mandare il pagamento in Bitcoin, puoi cambiare Bitcoin per un'altra criptomoneta, inclusa una stabile come USDT e poi inviare il pagamento al destinatario, e poi cambiarla di nuovo per Bitcoin se lo desideri. Questo processo ti farà saltare da una piattaforma all'altra con bassi costi di tassa mineraria e velocità alta.
  • SCENARIO 3: Vuoi fare un pagamento ad un negozio, azienda o fornitore di servizi. 
    In questo caso, la cosa migliore da fare è chiedere alla destinazione di pagare in un'altra criptomoneta. Un'altra opzione è quella di chiedergli che si aprano un conto in Bit2Me, per poter utilizzare lo SCENARIO 1. Sempre più aziende stanno usando il portafoglio Bit2Me, e questo significa che quanto più siamo, meno paghiamo. 

Ricorda che, raccomandando Bit2Me, puoi usare il tuo link di affiliazione, che farà ricevere al tuo invitato 5€ al suo primo acquisto, se è uguale o superiore a 100€, ed inoltre riceverai un profitto da tutte le sue operazioni. Puoi saperne di più sul programma di affiliazione qui.

Questa risposta ti è stata utile? No

Invia feedback
Siamo spiacenti di non aver potuto fornire aiuto. Il feedback degli utenti ci permette di migliorare questo articolo.